Sicurezza alimentare: HACCP

 

L’HACCP è una norma sulla gestione della sicurezza alimentare ampiamente conosciuta tra le organizzazioni operanti nel settore alimentare e tra le aziende di servizi.

La metodologia HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point) è una tecnica di analisi e prevenzione dei punti critici del processo che si va divulgando, oltre che per la sua efficacia, perché resa obbligatoria dal Decreto Legislativo 155/97, in applicazione della Direttiva comunitaria 93/43/CEE.

L’ industria alimentare è in grado di gestire la sicurezza dei propri prodotti attraverso un sistemi di gestione integrato riconosciuto a livello internazionale, associando un sistema HACCP ad un Sistema di Gestione per la Qualità.

I principi HACCP dettati anche dalle direttive UNI 10854:1999 Azienda agroalimentare – Linee guida per la progettazione e realizzazione di un sistema di autocontrollo basato sul metodo HACCP – esse richiedono l’ identificazione dei punti critici di controllo (Critical Control point) nei processi di produzione o di fornitura del servizio e stabiliscono misure per la loro prevenzione e controllo in modo da garantire la sicurezza dell’alimento.

Per maggiori informazioni sui servizi di applicazione in azienda e certificazione di Sistemi di Gestione HACCP, contattateci:  info@asmedia.it o anche con contatto diretto al 334.8002030