Il covid 19 l’igiene e la sicurezza

Le misure intraprese dal Governo italiano a difesa della popolazione e degli operatori del agroalimentare contro la diffusione  del coronavirus covid 19, sono espresse nelle ultime direttive di aprile 2020. Direttive atte a contrastare la diffusione del virus che nella sigla di accordo vede coinvolti la Presidenza del Consiglio dei Ministri, vari ministeri, le sigle sindacali, confindustria e confprofessioni, insieme hanno stilato un documento protocollo in 13 punti.

Il documento condiviso per il contrasto al coronavirus covi 19 negli ambienti di lavoro.

La prosecuzione delle attività produttive può avvenire solo in presenza di condizioni che assicurano alle persone che lavorano adeguati livelli di protezione. E’ prioritario coniugare la prosecuzione delle attività produttive con la garanzia di condizioni di salubrità e sicurezza.

Il covid 19 l’igiene e la sicurezza.

Si stabilisce che le imprese debbano adottare il presente protocollo di regolamentazione all’interno dei propri  luoghi di lavoro, le precauzioni e le indicazioni riguardano:

  1. L’informazione
  2. le modalità di ingresso in azienda
  3. modalità di accesso dei fornitore esterni
  4. pulizia e sanificazione in azienda
  5. precauzioni igieniche personali
  6. dispositivi di protezione individuale
  7. gestione spazi comuni (mensa, spogliatoi, distributori di bevande..)
  8. organizzazione aziendale
  9. gestione entrata ed uscita dei dipendenti
  10. spostamenti interni, riunioni, eventi
  11. gestione di una persona sintomatica in azienda
  12. sorveglianza sanitaria
  13. aggiornamento del protocollo di regolamentazione

Copia integrale del documento in pdf – Il covid 19 l’igiene e la sicurezza – al seguente link:

www.pacchettoigiene.it/Covid-Accordo-Governo-Aprile-2020

Per quanto concerne l’approccio con l’igiene e la sicurezza, visitate il sito di Esigea.