Nuovi obblighi nei rapporti tra soggetti Privacy

NUOVI OBBLIGHI NEI RAPPORTI TRA SOGGETTI PRIVACY

L’Istituto Jager opera in Calabria e nel Sud Italia con successo da oltre 10 anni anche nel settore Privacy, anche ai fini del REGOLAMENTO GENERALE UE SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI N. 679/2016 applicando una tutte le procedure di impostazione e messa in atto delle procedure in ogni tipo di azienda e settore.

II Regolamento introduce degli obblighi organizzativi nuovi con riferimento ai loro ruoli e funzioni, come ad esempio i seguenti:
il Titolare deve attuare misure tecniche ed organizzative adeguate per garantire e dimostrare che il trattamento è effettuato conformemente al garantire e dimostrare che il trattamento è effettuato conformemente al Regolamento. Le misure devono essere riesaminate periodicamente e aggiornate, ove necessario.

L’adesione a Codici di condotta o a meccanismi di certificazione, può essere utilizzata come elemento per dimostrare il rispetto degli obblighi imposti al Titolare del trattamento; In caso di contitolarità del trattamento: i Contitolari devono stipulare tra loro uno specifico accordo interno che disciplini in modo trasparente le rispettive responsabilità e rifletta adeguatamente i rispettivi ruoli e i rapporti dei contitolari con gli interessati. Il contenuto essenziale dell’accordo va messo a disposizione dell’interessato;
Obbligatoria per il Titolare la nomina del Responsabile del trattamento, va documentata con un “contratto o altro atto giuridico”, stipulato in forma scritta anche su supporto elettronico, che regoli la materia disciplinata e la durata del trattamento, la natura e la finalità del trattamento, il tipo di dati personali e le categorie di interessati, trattamento, il tipo di dati personali e le categorie di interessati, gli obblighi e i diritti del Titolare del trattamento.

Ammessa la designazione di Sub-Responsabili previa autorizzazione scritta, specifica o generale del Titolare del trattamento;
Incaricati del trattamento: categoria di soggetti, identificata con le “persone autorizzate al trattamento” non è definita formalmente, ma disciplinata indirettamente.
Viene previsto per il Titolare l’obbligo di indicare le persone autorizzate all’interno della sua struttura.

Adriano Scrivo – 3348002030 – informazioni e consulenze

Privacy, GDPR in Calabria, Sicilia, Basilicata, Campania, Puglia

Privacy, GDPR in Calabria, Sicilia, Basilicata, Campania, Puglia, l’Istituto JAGER.

La scadenza agli adeguamenti alla privacy, 25 maggio 2018 è oramai prossima, si è rafforzato l’obbligo giuridico per le imprese di proteggere i dati personali dei propri clienti e dipendenti.

Applicare il nuovo regolamento è d’obbligo per gli Enti e Aziende dell’Unione Europea, in alcuni casi bisogna anche nominare un responsabile – RPD, ed applicare la Valutazione d’impatto – PIA
L’Istituto JAGER offre consulenza e formazione, in alcuni casi può fornire anche e per come prevede la normativa la nomina del responsabile con un contratto di servizi.

Vediamo ancora in sintesi come procedere col GDPR:

  • Il testo del regolamento ue 2016/679 abroga la direttiva la Direttiva 95/46/Ce in materia di protezione dei dati personali /privacy, con nuovo regolamento :
    – si introducono regole più chiare su informativa e consenso;
    – Vengono definiti i limiti al trattamento automatizzato dei dati personali;
    – Poste le basi per l’esercizio di nuovi diritti;
    – Stabiliti criteri rigorosi per il trasferimento degli stessi al di fuori dell’UE;
    – Fissate norme rigorose per i casi di violazione dei dati (data breach).

L’applicabilità e le sanzioni in caso di inosservanza

Il regolamento deve essere in atto già dal 25/05/2018, le norme si applicano anche alle imprese situate fuori dalla Unione Europea che offrono servizi o prodotti in UE. Tutte le aziende, ovunque stabilite, dovranno quindi rispettare le nuove regole.

Aziende ed Enti avranno più responsabilità e caso di inosservanza delle regole rischiano pesanti sanzioni, fino a 20 milioni o il 4% del fatturato.

Il contributo dell’Istituto JAGER consulenze per:

    • Offerta di consulenza sul nuovo GDPR
    • Formulazione delle deleghe e lettere di incarico per il trattamento dei dati
    • Formazione sulla privacy
    • modelli di informative sul trattamento dei dati personali
    • Verifica conformità software ed hardware
    • Analisi delle misure di protezione dei dati contro le frodi informatiche
    • D. Lgs. 231/2001 e Responsabilità Privacy
    • Assunzione incarico OFFICER PRIVACY
    • Audit per la verifica e adeguamento alla Privacy

    Informazioni e contatti 0964 732888 o info@asmedia.it